Ritiro di Yoga e Meditazione: Natana Express - Quando esprimersi con lo Yoga diventa una Danza

Da Venerdì, 21 Luglio 2023 -  3:30
a Domenica, 23 Luglio 2023 -  5:00

 

 Natana-Express.jpg

Tre giorni dedicati alla Libera Espressione di Sè attraverso lo Yoga

In questo ritiro potrai staccare dalla frenesia del mondo per qualche giorno e rilassarti, mentre ti dedichi a una speciale esperienza yogica nella natura. Grazie alla pratica dello Yoga, della Meditazione e del Pranayama praticati con l'approccio integrativo di Anukalana, riscoprirai l'immenso piacere e beneficio delle pratiche che permettono di "danzare letteralmente tra le asana". Tutto questo in un contesto favoloso immerso nel verde e nell'aria pura delle colline toscane. 

Sarà un'occasione per scoprire tecniche molto efficaci che hanno le loro radici nello Yoga, nel Tantra e nella Danza (moderna e tradizionale) e che sono oggi facilmente integrabili tra loro grazie alle conoscenze scientifiche su cui si basa gran parte dell'approccio Anukalana.


Tema del Ritiro:

Natana Express

Questo ritiro sarà caratterizzato da tanta pratica e in particolare da sequenze che permettono di esprimere attraverso il corpo le Emozioni che solitamente facciamo più fatica ad accogliere e manifestare.

L'obbiettivo di questo ritiro quindi è quello di mostrare come lo Yoga possa diventare una danza divinatoria che permette di liberare l'energia trattenuta dalle emozioni somatizzate e incanalare forze sottili che facilitano l'espressione di Sè rendendoci più completi e coerenti nel manifestare la nostra missione di vita.

Il ritiro sarà basato su due parti (lavoro introspettivo & pratica yogica) che alternandosi ti permetteranno di sviluppare una pratica personalizzata grazie alla quale potrai liberare il corpo dalle tensioni generate nel processo di somatizzazione che ogni giorno, volenti o nolenti, alimentiamo trattenendo varie emozioni... anche quelle positive!

Il mondo in cui viviamo infatti, ci porta ad essere fin troppo composti e spesso dobbiamo trattenere le nostre emozioni per essere accettabili nella vita sociale... purtroppo in questo processo ci ritroviamo  a trattenere anche le emozioni positive come gioia, euforia, entusiasmo limitando il libero fluire non solo dell'Energia Vitale ma anche di quella emotiva ed istintiva.

Trattenerci ci allontana dall'essere sè stessi, che è il motivo per cui siamo al mondo: siamo venuti infatti per vivere la nostra vita ed affermare la nostra missione personale. Questo significa autorealizzarsi nella vita terrena... Senza questo primo traguardo l'Autorealizzazione spirituale (il pieno risveglio della coscienza) non è possibile

In questo ritiro quindi ci concederemo di essere noi stessi fino in fondo!

Lo faremo attraverso lo Yoga integrato con elementi di Danza Moderna e di Danza Tradizionale Indiana (in particolare usando i Mudra). Useremo anche la Meditazione e dei lavori creativi di crescita personale.

 

Info corso formazione insegnanti yoga samadhi

 

 

Luogo :

Villa Vrindavana
Via Scopeti 106
San Casciano Val di Pesa

 

 

 Visite : 212