yin yoga

Una pratica statica, calma, meditativa, in cui lo scopo è quello di raggiungere un livello di tensione ottimale in particolari posture

e mantenerlo in totale abbandono, da un minimo di due, fino a dieci o anche più minuti. Questo "stare" nelle posizioni ci permette di agire in profondità, sul tessuto connettivo, e quindi di intervenire sulla fascia, sui tendini, sui legamenti... le articolazioni si aprono, si crea spazio, e si rilasciano tensioni e blocchi che non permettono al Qi di circolare liberamente nel corpo. Si impara ad ascoltare, a sentire, a stare con e nelle sensazioni. Un lavoro profondo di riequilibrio energetico dell'intero sistema. Ottimo per chi già pratica stili prettamente Yang (Ashtanga, Power, Vinyasa…).


 
 
Prenota la tua lezione di prova (-: